La nuova serie "MilanoLandia" racconta una città in continua oscillazione tra una fotogenia da prima della classe e le evidenti pecche che si insinuano tra le crepe di questa velleità-ostentazione da metropoli internazionale.